Visita breve

Per prenotare una visita guidata gratuita al Museo “Michelangelo” accedere dalla pagina dedicata “prenota visite“.

La visita usuale è breve, dura circa 1h10m.

Prevede l’osservazione dei seguenti strumenti-apparati:

  • sezione di scienze pure: disco di Newton, macchina di Wimshurst, cassetta Pirelli, modelli di reticoli cristallini Paravia, barometro di Forin, galvanometro astatico di Nobili di F. de Palma, spettroscopio di Bunsen-Kirchhoff, due coppie di telegrafi;
  • sezione di storia della misura: groma, baculo;
  • sezione del giardino delle macchine matematiche (esposte nella sezione di storia della misura): modello di catena agrimensoria, camera oscura;
  • sezione di tecnologia e multimedia: Epson HX20, sommatrice Everest, divisumma Olivetti;
  • sezione di mineralogia: calcite, bauxite, quarzo ametista, granito rosa, tufo verde, arenaria, calcite fossilifera, scisto, dolomia, pomice;
  • sezione di modelli: modelli Paravia;
  • sezione di storia del disegno: pannelli con riproduzioni di disegni del passato, ricostruzione dello studio di un geometra, tavole dell’ing. Scarnati;
  • sezione di topografia: teodolite Spano, tesa campione Spano, teodoliti Brunner n° 2 e n° 32, tacheometro Cleps Salmoiraghi, grafometro Spano, livello ad acqua Spano, teodolite TG1b Galileo.

Dalla riapertura (giovedì 29 gennaio 2021) e per tutto il periodo dell’emergenza sanitaria SARS-COVID2019 la visita gratuita al Museo Michelangelo è possibile solo su prenotazione / registrazione, individuale o per piccoli gruppi (massimo 15 persone).

La prenotazione / registrazione è indispensabile anche per partecipare agli eventi.

La prenotazione / registrazione implica l'accettazione di quanto segue.

Obbligatoria la certificazione COVID da vaccino o guarigione (green pass rafforzato).

Col Decreto Legge 8 ottobre 2021, n. 139, art. 2 è soppresso l'obbligo della distanza minima di 1 metro tra i visitatori.