Crea sito

   

 

pagine di documentazione del progetto

 

Lo stage è rientrato nel percorso A.S. 07/08 di Alternanza Scuola Lavoro “Recupero e Sostenibilità” per l’indirizzo Geometra dell’Ufficio Scolastico Regionale Campania con prot. MPIA 00DRCA6426/1 del 15/04/08.

E’ stato realizzato in forza della convenzione stipulata in data 13 giugno 2008 con il Comune di Pontelatone, ente capofila del Progetto Integrato Territoriale (PIT) Itinerario Culturale “Direttrice Monti Trebulani- Matese”. Tale PIT è finalizzato tra l’altro al recupero dell’area archeologica per assicurarne la fruibilità a fini turistici e culturali.

L’ISISS “Buonarroti” ha individuato gli scavi di Trebula come cantiere archeologico esemplare per sviluppare con gli studenti un percorso formativo destinato all’acquisizione di competenze nell’esperienza dell’attività di scavo archeologico, di rilievo dei reperti mobili e immobili, di documentazione grafica e fotografica dei lavori e dei beni, di giornale di cantiere etc..

Lo stage è stato concertato col consulente scientifico del Comune di Pontelatone per gli scavi, avv. Domenico Caiazza, per offrire una occasione di alto livello al fine di potenziare e approfondire discipline curriculari professionalizzanti quali il rilievo architettonico, lo studio dei materiali da costruzione e la tecnologia della loro posa in opera, la restituzione grafica, il disegno al calcolatore, la progettazione.

La partecipazione, per la collocazione temporale dello stage nel periodo di interruzione delle attività didattiche, degli studenti è stata libera su designazione del referente di progetto prof. Gilberta Materazzo.

Sono state sviluppate attività in tre fasi, rispettivamente negli anni 2008, 2009 e 2010.