Esserci per cambiare il nostro quartiere

Il progetto è stato realizzato dal 1 settembre 2019 al 15 ottobre 2021 (fase preliminare di progettazione partecipata: 7 maggio – 1 settembre 2019).

Entro venerdì 29 ottobre è possibile compilare il questionario (anonimo) di valutazione, indispensabile per la rendicontazione sociale.

L’invito è aperto anche a chi ha avuto solo notizia del progetto (senza riuscire a partecipare, purtroppo….)

___________

 

 

E’ il titolo del progetto presentato dall’Istituto Tecnico Statale “M. Buonarroti” di Caserta / Museo “Michelangelo”, finanziato dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, bando “Scuola attiva la cultura”, 2019, piano “Cultura futuro urbano”.

 

 

 

 

 

pagina di documenti sul progetto e bandi in corso sono pubblicati anche sul sito dell’ITS “Buonarroti” Caserta

 

partner istituzionali
Comune di Caserta
Parrocchia del Buon Pastore
Parrocchia San Pietro in Cattedra
AGESCI – Scout gruppo Caserta 4
Asseociazione Culturale “Francesco Durante”
BoomWebAgency impresa creativa
CAI  – Club Alpino Italiano sezione di Caserta

pieghevole sulla storia del quartiere

gioco storico sul quartiere

Programma eventi e corsi settembre – ottobre 2021

Manifesto eventi ottobre 2021

Manifesto eventi settembre 2021

Programma eventi e corsi marzo 2021

Programma eventi 1 marzo 2020 – 29 maggio 2020

 

 

 

 

 

 

Locandina eventi culturali 1 febbraio – 22 maggio 2020


Programma eventi 3 dicembre 2019 – 29 febbraio 2020

Programma eventi 11 settembre – 3 dicembre 2019

E’ possibile offrire collaborazione gratuita al progetto
mettendo a disposizione competenze e conoscenze per
realizzare azioni, iniziative, laboratori, corsi, eventi.

Proposte di eventi, attività, incontro etc, da calendarizzare
fino al 31 maggio 2020. Potranno essere formalizzate entro
il 10 febbraio 2020. Inviare mail con dettagli sulla proposta
e recapiti telefonici a [email protected].

I bandi in corso e quelli scaduti sono pubblicati nelle news e sono accessibili dai link riportati nel riquadro in alto.

Ecco il progetto approvato dal MiBACT