Regolamento per la visita del Museo “Michelangelo”

I visitatori sono tenuto ad osservare rigorosamente il presente regolamento che regola l’accesso e la fruizione dei servizi del Museo.

Articolo 1. L’ingresso è gratuito. L’accesso è subordinato alla firma del registro dei visitatori.

Articolo 2. L'’orario di apertura del Museo è così stabilito:

dal Lunedì al Venerdì: ore 8.30 - 19.30 [la sezione di topografia chiude alle 13.30]
Sabato: ore 8.30 - 13.30 (pomeriggio su prenotazione)
Domenica: chiuso

Nei giorni di pausa didattica gli orari del pomeriggio non sono garantiti salvo richiesta

Il Museo è chiuso nei giorni festivi e dal 1 al 31 agosto di ogni anno per il riordino e la manutenzione delle collezioni. Il Direttore può autorizzare aperture straordinarie secondo le esigenze di programmazione del Museo e a richiesta.

Articolo 3. La visita si effettua con accompagnatore, per gruppi composti al massimo da 40 persone. La visita dei gruppi organizzati avviene mediante prenotazione, gratuita, da effettuarsi almeno 15 giorni prima del giorno stabilito.

Articolo 4. I servizi di visita guidata sono gratuiti e sono da richiedere all’atto della prenotazione.

Articolo 5. La consultazione, l'utilizzazione dei materiali di archivio e di documentazione e le riprese fotografiche e video sono gratuite (se utilizzate per motivi di studio, ricerca e pubblicazione) ma soggette a richiesta e vincolate all’autorizzazione del Direttore. Lo studioso richiedente deve sottoscrivere l’impegno a consegnare copia dello studio, della ricerca e della pubblicazione attinente l’oggetto della richiesta.

Articolo 6. Il patrimonio del Museo deve essere rispettato da tutti i visitatori. Gli accompagnatori hanno il compito di svolgere l’azione di sorveglianza per il rigoroso rispetto del regolamento.

Articolo 7. Nel Museo è vietato:
a)      deturpare con pennarelli, matite, vernici le suppellettili, i muri, gli oggetti;
b)      consumare alimenti e bevande;
c)      fumare, urlare, correre o disturbare in qualsiasi altro modo gli altri visitatori;
d)      ascoltare musica;
e)      danneggiare gli oggetti e le suppellettili;
f)        toccare gli oggetti senza l’autorizzazione e l’assistenza dell’accompagnatore.

Articolo 8. Per eventuali reclami ed osservazioni è disponibile il registro per il pubblico.

Articolo 9. E’ possibile effettuare una donazione o lasciare un contributo, di importo minimo non quantificato, destinato alla vita del Museo.