IX Settimana della Cultura
12 – 20 maggio 2007, ISISS “Buonarroti” – Museo “Michelangelo”

12 maggio 2007
Mostra mercato di prodotti tipici e biologici
Associazione “Michelangelo”

600° anniversario del trasferimento del mercato da Casertavecchia a Caserta “torre”
Rievocazione storica, musica e danza rinascimentale, assaggi di cibi medievali
ISISS “Buonarroti”, Associazione Culturale “Francesco Durante”

15 maggio 2007
Rivista di Terra di Lavoro: due anni di ricerche

Conferenza “I ritrovamenti archeologici nell’Istituto Agrario nell’800”
(V. Sampaolo Soprintendenza Beni Archeologici per le province di Napoli e Caserta)

Visita al Museo “Michelangelo”
a cura degli studenti dell'ISISS "M. Buonarroti"

Il sindacato a Caserta nell'età della modernizzazione
on. Paolo Pietro Broccoli

Mostra e presentazione  catalogo “Aforismi grafici”
Personale di Andrea Sparaco

Osservazione del cielo notturno
a cura della Unione Maddalonese Amici del Cielo

17 maggio 2007
Presentazione della guida degli itinerari del progetto “Sulle orme di….”
on. G. Pascarella sottosegretario Pubblica Istruzione, E. Davoli, F. Rocca Ministero della Pubblica Istruzione, S. Gigli Quilici Preside Facoltà di Lettere, S.U.N.
Narrazioni in costume
Spartacus ISISS "M. Buonarroti"
Siffredina ISISS "M. Buonarroti"
Collecini Istituto Comprensivo "A. De Gasperi" di Valle di Maddaloni

"La mortella"
spettacolo conclusivo del laboratorio teatrale "La Favola annurca"
diretto da Rosario Lerro

Ministero per i Beni e le Attività Culturali
Archivio di Stato di Caserta
col patrocinio di
Provincia di Caserta, Città di Caserta, Camera di Commercio I. A. A. di Caserta

Descrizione: Nello spirito di grande apertura tipico della Settimana della Cultura, il ricchissimo programma realizzato è stato pensato in piena coerenza con le memorie conservate nel Museo “Michelangelo”, erede dell’Istituto Agrario di Caserta, di fondazione borbonica, da cui derivano la gran parte degli oggetti esposti nel Museo. Così, tutte le iniziative hanno richiamato un aspetto di quello propri del Museo: il mercato dei prodotti (l’Istituto Agrario nell’800 vendeva le produzioni e le primizie dell’Orto Sperimentale) in occasione della rievocazione del 600° anniversario del mercato settimanale “del sabato” di Caserta; la presentazione del nuovo numero della “Rivista di Terra di Lavoro” (in cui è stato pubblicato un articolo monografico sui “Gabinetti scientifici” dell’Istituto Agrario di Caserta), la conferenza sui ritrovamenti archeologici nell’Istituto Agrario (di cui il Buonarroti è erede), la visita serale al Museo, l’incontro con la “misura” dell’arte grafica di Andrea Sparaco, l’osservazione del cielo notturno (dove il cannocchiale, l’apparato ottico cruciale degli strumenti topografici dell’800 e del ‘900 trova la sua applicazione più nobile); la presentazione degli itinerari di turismo scolastico del territorio (la visita al Museo “Michelangelo” vi compare in connessione con l’itinerario di archeologico di Spartaucus e di quello dei Garibaldini) e le narrazioni in costume collegate ai personaggi storici che hanno ispirato gli itinerari. Anche gli spettacoli di musica e danza antica e di teatro hanno toccato aspetti legati al tema della misura.

torna all'elenco degli eventi